Festa di S.Antioco Martire, si apre con un appuntamento culturale

Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su twitter
Condividi su google
Condividi su linkedin
Condividi su email

Condividi questa pagina via:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su google
Google+
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email

Si aprirà con un appuntamento all’insegna della cultura la 665° Festa di S.Antioco Martire, Patrono di Sardegna.

Venerdì 12 aprile, a partire dalle 17.30, in aula consiliare, si terrà il convegno “L’abbigliamento popolare e le Traccas nelle processioni religiose” dedicato al vestiario popolare sardo e alle traccas nelle processioni folkloristiche, che sarà trasmesso anche in diretta streaming sui canali Youtube e Facebook del Comune di Sant’Antioco.

Apriranno il dibattito con i saluti istituzionali il Sindaco Ignazio Locci e l’Assessore alla Cultura Luca Mereu, che successivamente daranno la parola ad alcuni tra i massimi esperti del settore: Franca Rosa Contu, già responsabile Settore Musei I.S.R.E.: Il vestiario popolare nell’ambito delle processioni religiose;

Paolo Piquereddu, antropologo museale: Le tracas: funzione e rappresentazione simbolica tra tradizione e modernità;

Ignazio Sanna Fancello, libero ricercatore abbigliamento tradizionale: Il commercio dei tessuti in area Antiochense tra il XIX e xx sec.

Cristiano Cani, libero ricercatore: Le testimonianze fotografiche e le cartoline d’epoca nel Sulcis-Iglesiente.

Modera il dibattito Ottavio Nieddu, Direttore Artistico della Festa di S.Antioco Martire.

Allegati

Articoli recenti

Skip to content